wheelbarrow, garden, vegetable garden-1232408.jpg

Progetto AGRI-VoS

Il progetto

“Vivere o Sopravvivere?” presenta l’opportunità di far parte del Progetto Agricoltura e di coltivare squisiti e sani prodotti biologici.
L’obiettivo è la creazione di un orto condiviso e di avere a disposizione uno spazio dedicato per la condivisione di conoscimenti di pratiche di agricoltura bioetica e tradizionale. Il terreno per realizzare tale progetto si trova a Fogliano – Redipuglia.
l nostro Progetto è anche molto di più di quanto appena esposto: esso stesso è un seme che, con l’adesione e l’impegno comune, desideriamo piantare e far crescere nel tempo.
Vogliamo coltivare l’amicizia e la coesione tra le persone per mezzo della terra, promuovendo esperienze di vita e apprendimento a tutto tondo.

Logo Agri-VoS

L’iniziativa si fonda sul valore del RISPETTO: per le Persone, per la Terra, per tutto ciò che è Bene Comune. Per la sua realizzazione è necessaria UNITÀ, affinché si instauri un legame solido tra i partecipanti. Tante nuove radici che si intrecciano e si rinsaldano nella CONDIVISIONE empatica di capacità ed esperienze vissute in buona compagnia, animate da una nuova linfa che nutra le persone e rigeneri l’armonia nell’ecosistema di cui siamo parte. Vogliamo seminare, prenderci cura, far maturare e infine cogliere il frutto di questo Progetto: la CRESCITA di ognuno di noi e di ciò che la terra può offrire.

Come lo faremo

Lavoreremo a livello comunitario condividendo gli attrezzi, le competenze e soprattutto il lavoro fisico dalla lavorazione della terra, la semina nel semenzaio, alla cura delle piante e l’irrigazione fino alla raccolta.
Le nostre coltivazioni saranno frutto del nostro impegno, personale e comune, e della nostra cooperazione.
Forniranno prodotti sani, grazie a sementi non trattati e senza l’uso di sostanze chimiche nocive.
Si promuoverà la generazione di un banco di semi, in modo da assicurare il perdurare di sementi naturali della zona, condividendo il conoscimento e il contatto sociale tra i partecipanti del progetto.

Iniziando

Durante i primi mesi autunnali s’inizierà a preparare il terreno mediante la lavorazione della terra e la sua concimazione. Inoltre sarà fondamentale la costruzione di un box per gli attrezzi e che possa fungere anche da piccolo vivaio per i seminazai. Per tale obiettivo il box avrà una parte di nylon o altro materiale che permetta di creare effetto serra.
Se il gruppo sarà già formato e disponibile si potrà iniziare con la semina degli ortaggi invernali e quindi sarà necessaria la creazione di strutture basiche per la protezione delle coltivazioni durante l’inverno.

Attrezzi

Attrezzi fondamentali: Forca, zappa, rastrello, pala, carriola, annaffiatoio, seminario
Strumenti agricolo: Trattore, motozappa, tagliaerba
Altri elementi: Compostiera, fieno, letame, humus di lombrico

Regolamento

  • Pulizia ed ordine: dopo averli utilizzati, gli attrezzi ed i materiali andranno riordinati per garantire la fruizione rispettosa e decorosa del sito.
  • Gestione del magazzino: i materiali e le attrezzature saranno utilizzati secondo la filosofia del “buon genitore”.
  • Assicurazione: L’associazione “Vivere o Sopravvivere” dispone di assicurazione contro il rischio civile per i tesserati partecipanti al Progetto.
  • Offerta minima: al fine di supportare il Progetto e realizzarne gli scopi, si rende necessaria un’offerta minima mensile di 10 €.

Calendario di semina

Autunno

Settembre

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, spinacio, valerianella.
Semenzaio: cipolla bianca.

Ottobre

Semina diretta in orto: lattuga, spinacio, valerianella.

Novembre

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, rucola, valerianella (protetto).

Inverno

Dicembre

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio (protetto).

Gennaio

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, spinacio, valerianella.

Febbraio

Semina diretta in orto: bietola da coste, cipolla bianca e colorata, lattuga, spinacio, valerianella.

Primavera

Marzo

Semina diretta in orto: bietola da costa, cipolla, lattuga, radicchio, spinacio, patate, carote, aglio.
Semenzaio: cavolo, cipolla, lattuga,fagiolino, zucchina, zucca, cetriolo, piselli.

Aprile

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, cipolla, aglio, patate, carote, piselli.
Semenzaio: cavolo, lattuga, fagiolino, zucchina, zucca, cetriolo, anguria, melone, pomodoro, porro, sedano, basilico.

Maggio

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, cipolla, aglio, patate, carote, bietola, spinacio, anguria, basilico, cetriolo, fagiolo, melone, pomodoro, zucca, zucchine.
Semenzaio: cavolo, lattuga, porro, sedano.

Estate

Giugno

Semina diretta in orto: bietola da costa, finocchio, lattuga, carota, basilico, fagiolino, zucchine, pomodoro.
Semenzaio: cavolo, lattuga, fagiolino, porro, sedano, cavolfiore

Luglio

Semina diretta in orto: lattuga, bietola da costa, finocchio, fagiolino, zucchine.
Semenzaio: cavolo, cicoria, lattuga, porro, radicchio.

Agosto

Semina diretta in orto: lattuga, radicchio, finocchio, fagiolino, spinacio, anguria, basilico, valerianella.
Semenzaio: cicoria, radicchio.

Scarica l’opuscolo:

Compila il modulo entro il 31 Agosto per partecipare alla prima riunione organizzativa che si terrà nel mese di settembre e verrai ricontattato:


Torna su